Archivio

Archivio 5 Marzo 2017

Gentiloni a ‘Domenica In’: ‘Su Consip fare chiarezza, grave se corruzione’.

5 Marzo 2017 Commenti chiusi

Alcuni passaggi importanti di quanto affermato dal premier.

Sull’inchiesta Consip “mi sta a cuore che si faccia chiarezza da parte della magistratura. Il meccanismo Consip è servito al Paese in termini di riduzione di spese, serve a concentrare gli appalti per evitare che ogni singola amministrazione si faccia i suoi. Se in questa roba si inserisce la corruzione, come sembra dall’inchiesta, è molto grave e mi auguro che la magistratura lo chiarisca nel modo migliore possibile e più rapido possibile”.

Categorie:Argomenti vari Tag:

A Juncker chiediamo anche il libro nero del passato Pubblicato Mercoledì 1 Mar 2017 in Economia.

5 Marzo 2017 Commenti chiusi

Oggi Jean-Claude Juncker, il presidente della Commissione europea garante dei Trattati, ha proposto il suo “libro bianco” per il futuro dell’Europa. È stata una scena straziante, l’ultimo tentativo da parte del re dei burocrati di salvare le poche macerie rimaste dell’Unione Europea. Quello che è stato per quasi vent’anni presidente di uno dei più grandi paradisi fiscali del Vecchio Continente, ha esposto al Parlamento europeo cinque possibili scenari che vanno, in estrema sintesi, dal “più Europa” al “fermiamoci qua”. Certo, lo ha fatto a modo suo, considerando che i tecnocrati che rappresenta sono quelli che l’Europa hanno contribuito a distruggerla: quindi non si è parlato di revisione sostanziale dei Trattati e abbandono della moneta unica.

Categorie:Argomenti vari Tag:

Oggi a me e domani al mi babbo.

5 Marzo 2017 Commenti chiusi

di Beppe Grillo

L’unica notizia vera è la frase più infelice e stupida della storia, quella del rottamatore che riuscì a rottamare il solo il padre. È appena incominciata un’altra diarrea mediatico/giornalistica, articoli e approfondimenti del nulla su papà Tiziano, nomi che sono gli stessi per tutti: Romeo, accuse non chiare, ipotesi creative , inventate da una stampa che ha un solo compito… fagocitare quello che resta della democrazia e dell’idea di famiglia. Si comporta come l’ultimo cucciolo di alien, quello bianco (mezzo uomo e mezzo alien) nasce e si mangia la madre. Così come il menomato morale dice: “per mio padre doppia condanna”, lo esclama così… con l’intensità morale di un’ordinazione al bar del circolo dei compagni di merende. Sono prime pagine che non si possono leggere, le uniche cose comprensibili sono schifezze.

Categorie:Argomenti vari Tag:

FIAMME GIALLE, TRASFERITO A TRIESTE IL GENERALE CHE INDAGAVA SUL BABBO DI RENZI.

5 Marzo 2017 Commenti chiusi

Giuseppe Bottillo è stato promosso e trasferito in Friuli Venezia Giulia.

Categorie:Argomenti vari Tag:

LIGABUE ATTACCA IL PD!!!

5 Marzo 2017 Commenti chiusi

E RINGRAZIA BEPPE GRILLO.

Categorie:Argomenti vari Tag:

Grandi aziende di Stato, il pallino è nelle mani della Boschi Pubblicato su 5 marzo 2017 da infosannio

5 Marzo 2017 Commenti chiusi

(di Lapo Mazzei – lanotiziagiornale.it) – In fondo è solo una questione di punti di vista. Se contestualizzate la storia del potere di Maria Elena Boschi nella cronaca di questi giorni, un minestrone a base d’inchieste, padri indagati, ministri nel mirino delle toghe, pizzini e presunti favori, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio altro non è che l’Highlander del giglio magico.

Categorie:Argomenti vari Tag:

La banda degli onesti Pubblicato su 5 marzo 2017 da infosannio.

5 Marzo 2017 Commenti chiusi

(Giancarlo Marcotti per Finanza In Chiaro) – Indimenticabili Totò e Peppino in un film cult, probabilmente il migliore fra quelli girati dalla coppia di attori napoletani, un’irresistibile comicità senza tempo, ridiamo oggi come si rideva nel ’56, anno in cui venne girato il film.

Categorie:Argomenti vari Tag:

L’amico Vannoni inguaia Renzi: “Mi disse ‘stai attento a Consip’” Pubblicato su 5 marzo 2017 da infosannio.

5 Marzo 2017 Commenti chiusi

(di Valeria Pacelli – Il Fatto Quotidiano) – Il presidente di Publiacqua Firenze faceva da tramite tra Marroni e il premier. Con l’Ad formavano il “duo v&m”.

“Il duo V&M” o anche “la bella accoppiata FV&LM”. Così siglavano il loro rapporto l’amministratore delegato di Consip, Luigi Marroni e Filippo Vannoni, presidente della società pubblica fiorentina Publiacqua ed ex consulente del governo per le politiche economiche. Il “duo” è lo stesso che poi davanti ai magistrati accuserà il braccio destro dell’ex premier, Luca Lotti, della prima fuga di notizie, quella che avverte i vertici Consip dell’inchiesta allora della Procura di Napoli.

Categorie:Argomenti vari Tag:

Maddaloni (CE): agli studenti del “Villaggio” il Premio Miglior Progetto Tecnico nella finalissima nazionale di robotica Pubblicato su 5 marzo 2017 da infosannio.

5 Marzo 2017 Commenti chiusi

Dopo aver brillantemente superato le qualificazioni Sud della First Lego League, presso la “Città della Scienza” di Napoli sul tema: “ANIMAL ALLIES”, gli studenti dell’Istituto Tecnico Industriale della Fondazione “Villaggio dei Ragazzi”, guidati dal prof. Michele Affinito, sono riusciti a conquistare il premio per il “Miglior Progetto di Innovazione Tecnica” al Campionato italiano di robotica 2017. Grandissima la gioia e la soddisfazione per gli allievi: Antonio Della Ventura, Angelo di Chiara, Nicola Di Nicola, Manuel di Caprio,

Categorie:Argomenti vari Tag:

W la fuga (di notizie) Pubblicato su 5 marzo 2017 da infosannio

5 Marzo 2017 Commenti chiusi

(Giacomo Amadori per la Verità) – Tra i filoni più riservati e sensibili dell’ inchiesta Consip ce n’ è uno che conduce a Rignano sull’ Arno. E più precisamente in frazione Torri, dove la famiglia Renzi ha una grande casa che i genitori dell’ ex premier hanno venduto come nuda proprietà ai quattro figli nel 2012. In questo edificio all’ incrocio di due strade bianche, i carabinieri del Noe (Nucleo operativo ecologico) hanno piazzato le microspie e si sono messi per giorni in appostamento dentro al bosco per ascoltare le conversazioni provenienti dall’ interno dell’ immobile.

Categorie:Argomenti vari Tag: