Archivio

Archivio 12 Giugno 2017

Elezioni Genova, la città si sveglia leghista. E deve ringraziare M5s e Pd.

12 Giugno 2017 Commenti chiusi

No, non semplice alternanza. Se Genova diventasse leghista, sarebbe un cambio di anima. Un trapianto di identità politica.

Stamattina il capoluogo ligure si è svegliato, si è guardato allo specchio. E non si è riconosciuto. Quindi allora siamo cambiati, non siamo più quello che credevamo. Quello che siamo sempre stati. Al di là dei partiti, molto oltre. L’anima, appunto.
Genova leghista!

Categorie:Argomenti vari Tag:

il fatto quotidiano-Elezioni amministrative 2017: chi perde, chi non vince, chi vince.

12 Giugno 2017 Commenti chiusi

Riflessione su queste amministrative 2017, che hanno acceso gli animi come un doppio misto al torneo di Tegoleto tra Picierno e Sibilia versus Gasparri e la Fusani.

Categorie:Argomenti vari Tag:

il fatto quotidiano-Emilio Fede condannato per concorso in bancarotta a 3 anni e mezzo. Da Ruby ai fotoricatti tutti i guai dell’ex direttore.

12 Giugno 2017 Commenti chiusi

Lo scorso 27 marzo al processo aveva testimoniato anche Silvio Berlusconi che aveva raccontato come, per uno dei suoi numerosi atti di generosità, avesse prestato a Lele Mora 2,8 milioni di euro per aiutarlo a non far fallire la sua società. Ma parte di quei soldi, secondo la Procura di Milano, era finita nelle mani di Emilio Fede. I giudici del Tribunale di Milano oggi hanno condannato l’ex direttore del Tg4 3 anni e mezzo per concorso in bancarotta nell’ambito della vicenda legata al fallimento della società di Mora (che ha già patteggiato) e del presunto dirottamento a suo favore di 1,1 milioni di euro della somma stanziata dal leader di Forza Italia per salvare la società dell’ex talent scout. Il Tribunale ha anche stabilito che il giornalista risarcisca per intero e immediatamente la somma distratta all’impresa individuale Dario Mora, la curatela del fallimento.

Categorie:Argomenti vari Tag:

IL BLOG DELLE STELLE-Il regolamento di Dublino è illegale: abbiamo ragione noi-

12 Giugno 2017 Commenti chiusi

di MoVimento 5 Stelle Europa

L’avvocato generale della Corte Ue demolisce il Regolamento di Dublino. Abbiamo ragione noi che da anni denunciamo i danni e l’illegalità di quell’accordo, firmato per la prima volta nel 2003 dal governo Berlusconi-Lega, che stabilisce come la domanda di asilo di un migrante debba essere esaminata solo dallo Stato in cui il migrante è entrato. Per colpa del Regolamento di Dublino tutti i Paesi in cui avvengono gli sbarchi sono lasciati soli davanti alla responsabilità di gestione delle domande di asilo. Si tratta di centinaia di migliaia di domande: nel 2016 in Italia c’è stato il record di sbarchi nella sua storia: 181.436. Per la stragrande maggioranza dei migranti ltalia e Grecia sono Paesi di passaggio. Il regolamento di Dublino va stracciato: sta trasformando Italia e Grecia nel campo profughi d’Europa.

Categorie:Argomenti vari Tag:

IL BLOG DELLE STELLE–Successi, fallimenti e obbiettivi.

12 Giugno 2017 Commenti chiusi

di Beppe Grillo

Il MoVimento 5 Stelle è stata la forza politica più presente a questa tornata elettorale, in 225 comuni. Gli altri partiti si sono camuffati, soprattutto il Pd che si è presentato in circa metà dei comuni rispetto al MoVimento. La maggior parte delle città sono state conquistate da ammucchiate di liste civiche, capitanate da foglie di fico, fatte ad hoc per accaparrarsi voti sul territorio nascondendo il vero volto dei partiti. Senza di loro il Pd di Renzi altro che sindaci: avrebbe faticato a mettere anche solo qualche consigliere comunale! Stiamo assistendo alla lenta scomparsa di un partito che, con nomi diversi, era radicato sul territorio dal dopoguerra.

Categorie:Argomenti vari Tag:

TuttoSport 12 Giugno 2017

12 Giugno 2017 Commenti chiusi
Categorie:Argomenti vari Tag:

Trentino 12 Giugno 2017

12 Giugno 2017 Commenti chiusi
Categorie:Argomenti vari Tag:

Sprint e Sport 12 Giugno 2017

12 Giugno 2017 Commenti chiusi
Categorie:Argomenti vari Tag:

Liberta 12 Giugno 2017

12 Giugno 2017 Commenti chiusi
Categorie:Argomenti vari Tag:

Libero 12 Giugno 2017

12 Giugno 2017 Commenti chiusi
Categorie:Argomenti vari Tag: